Supervisione individuale

 online   all’aperto   £60 (1ora) 

 studenti counseling   £45 (1ora) 

Frequenza in base alle proprie esigenze e all’albo di appartenenza
 
Tariffa studenti disponibile
 
Adatto per la supervisione della propria pratica clinica

Supervisione specifica

 online   all’aperto   £60 (1ora) 

Supervisione ad-hoc in una delle mie aree di specializzazione: terapia all’aperto, uso di sostanze stupefacenti ed alcol, lavoro in prigione, allucinazioni, dissociazione
 
Adatto per esplorare e concentrarsi su un’area specifica del lavoro con il cliente

Supervisione di gruppo

 online   all’aperto   £30 (a persona) 

Due ore di supervisione di gruppo fino a 4 persone

Al momento non ci sono gruppi in corso

Cosa significa supervisione con me?

Lavoro con professionisti della salute mentale (counselor, psicoterapeuti, psicologi) e quelli che lavorano nel terzo settore (nell’assistenza sociale e sanitaria, associazioni, comunità), sia a livello singolo che di equipe.
 
Il tipo di supervisione da me offerto si basa sul modello teorico elaborato da Page e Worsket (ulteriori informazioni nella parte “il mio approccio”), modello utilizzato per supportarti a crescere nel tuo ruolo.
 
Questo è un luogo in cui daremo spazio all’opportunità di pensare al sia rapporto di supervisione sia alla relazione fra counselor e cliente in maniera dinamica e deliberata.
 
Lavorando secondo l’approccio centrato sulla persona, supporterò l’osservazione dei tuoi processi e il superamento degli ostacoli nell’offrire empatia ed accettazione alle diverse parti del tuo cliente, tramite una riflessione su come i propri bisogni e paure siano presenti ed influenzino il rapporto terapeutico. 
Sono specialmente interessata a conoscere le tue risorse e stile lavorativo, cercando di capire insieme come coltivare, espandere e sviluppare le tue qualità ulteriormente.
 
Lavoro inoltre da una forte prospettiva femminista, facendo spazio a domande su questioni di potere, privilegi e oppressione nel nostro rapporto di supervisione e nel tuo lavoro con i clienti. 
 
Accolgo con favore umorismo e risate durante le sessioni. Solo perché, a volte, il nostro lavoro ci sembra difficile e pesante, non significa che non si possa invitare ciò che ci fa stare bene e connessi nella nostra pratica e rapporto di supervisione. 

Il mio approccio

Regole di base, limiti, responsabilità, aspettative, relazione
 
Esploreremo ciò di cui hai bisogno da questa relazione per farla funzionare per te e per noi.
Problema, obiettivi, presentazione, approccio, priorità
 
Esploreremo ciò é significativo per te e rilevante per il lavoro con il tuo cliente.
Collaborazione, indagine, confronto, contenimento, affermazione
 
Co-creeremo uno spazio in cui sentirti sicuro per esplorare e nutrire chi sei tu in relazione ai tuoi clienti. Momenti di confronto saranno presenti ed offerti in maniera gentile e solidale piuttosto che invadente e di rottura.
Informazioni, definizione degli obiettivi, pianificazione delle azioni, prospettiva del cliente, consolidamento
 
La supervisione è un luogo dove è possibile esplorare come l’apprendimento e la nuova consapevolezza possano tradursi nel lavoro coi clienti. É anche un luogo per esplorare come le tue esigenze di “fare/ cambiare/ progredire nella sessione” ostacolino la tua capacità di ascoltare il cliente pienamente e senza giudizio. A volte può essere difficile trovare le parole giuste per comunicare come ci sentiamo o come coltivare la fluidità nel modo in cui lavoriamo con i clienti. Vediamo insieme queste parole e questi modi. Facciamo brainstorming ed esploriamo.

Creazione delle fondamenta, valutazione, ricontrattazione, riscontro

Anche se offerto in modo informale, è una parte essenziale del nostro lavoro insieme. Cosa funziona per te? Cosa vorresti cambiare? Cosa supporta il tuo apprendimento?